Estate finita?
CURA LA TUA PELLE
bg.jpg

Sonno e Ansia

Forte apprensione, nervosismo, poca concentrazione, tachicardia, palpitazioni e insonnia sono alcuni dei sintomi dovuti all’ansia e in alcuni casi possono incidere sulla vita quotidiana di chi ne soffre.

L’ansia infatti può essere fisiologica o patologica, quella fisiologica ci fa “adattare” ad una situazione difficile, mentre quella patologica interferisce con le nostre azioni quotidiane.

Quando l’ansia non viene ben gestita può degenerare anche in disturbi del sonno, DIFFICOLTÀ AD ADDORMENTARSI, FREQUENTI RISVEGLI NOTTURNI che interferiscono sulla salute dell’organismo. Più si è ansiosi e più si ha difficoltà a dormire. Se si dorme poco ci si sente stanchi durante la giornata, debilitati fisicamente e mentalmente.

Un aspetto da non sottovalutare che l’ansia e un sonno disturbato abbassano le difese immunitarie e ci rendono più vulnerabili a tutte le patologie.

Cosa fare in questi casi? Ecco alcuni consigli:

ALIMENTAZIONE: Ridurre sostanze eccitanti tipo caffè o thè dopo le 15, evitare alcolici e cibi molto zuccherini.

BEVANDE CALMANTI: bere tisane durante la giornata e soprattutto la sera prima di coricarsi.

RESPIRAZIONE: fare respiri profondi aiuta a calmare.

PRATICARE ATTIVITÀ FISICA ma mai farlo in prossimità della cena e delle ore serali.

NON UTILIZZARE LO SMARTPHONE prima di andare a letto.

Rimedi consigliati

NOVANIGHT un prodotto a base di melissa e passiflora che e favorisce la qualità del sonno. Si consiglia una compressa dai 30 minuti a 1 ora prima di andare a letto.  

ZzzQuil NATURA un prodotto con camomilla e valeriana che aiuta a prendere sonno rapidamente. Assumere una pastiglia gommosa 30 minuti prima di coricarsi.

FAST MELATONINA un prodotto a base di melatonina pura, capace di favorire il necessario riposo notturno. Assumere 1 mg poco prima di coricarsi.

Scopri tutti i prodotti qui: